Sistemi

Sistema di gestione della responsabilità sociale – SA8000

Che cos’è?
La responsabilità sociale d’impresa costituisce senza dubbio una problematica rispetto alla quale, si stanno configurando nuovi standard che non possono non interessare la competizione sia su scala globale che su quella locale.
La sigla SA8000 identifica un protocollo internazionale di certificazione redatto dal CEPAA (Concilio per Priorità Economiche) e volto a certificare alcuni aspetti della gestione aziendale attinenti alla responsabilità sociale d'impresa.
Questi sono:

  • promuovere la salute e sicurezza dell'ambiente di lavoro, in ottica di integrazione con la OHSAS 18001
  • far rispettare i tempi e l'orario di lavoro e i criteri retributivi
  • concedere la libertà di associazione e diritto alla contrattazione collettiva
  • contrastare il lavoro minorile, il lavoro forzato, le discriminazioni e le pratiche disciplinari non previste dall'art.7 dello Statuto dei Lavoratori

Certificazione che interessa quindi la responsabilità sociale ed etica delle organizzazioni private e pubbliche

A chi si rivolge?
La SA8000 è applicabile ad un ampio ventaglio di imprese operanti nella gran parte dei settori commerciali e industriali: finanza e assicurazioni, telecomunicazioni, servizi, gruppi ambientalisti ed umanitari, mass media, Organizzazioni sindacali.
(Tra i siti certificati in Italia sono presenti Coop Italia e Maina Panettoni S.p.A.)

Vantaggi della certificazione SA8000

  • Aumento dell'immagine e diminuzione delle tensioni sindacali:
    L'organizzazione conforme ai requisiti SA 8000 aumenta la propria immagine sia verso la collettività, gli azionisti, i clienti, la pubblica amministrazione, sia, soprattutto, verso i dipendenti che hanno la consapevolezza di lavorare in un'azienda sicura, trasparente ed eticamente corretta. In tal modo migliora il clima interno e, plausibilmente, diminuiscono le occasioni di conflitti sindacali-lavorativi.
  • Miglior controllo etico sui fornitori:
    In virtù di uno specifico requisito dello standard, l'organizzazione certificata SA 8000 deve monitorare il comportamento etico dei propri fornitori. Ciò porta alla prevenzione dei costi legati alla caduta di immagine nel caso di pubbliche denunce sull'uso di fornitori non eticamente conformi.
  • Instaurazione di un "circolo virtuoso":
    Così come è accaduto per la certificazione ISO 9001, quando le prime organizzazioni aderiscono ad uno standard, spesso richiedono che anche i loro fornitori facciano lo stesso, innescando in tal modo un processo di certificazione a catena.
  • Aumento della Loyalty verso i prodotti:
    L'organizzazione certificata SA 8000 instaura nei consumatori un rapporto di fiducia, una buona immagine che porta, nel tempo, ad una vera e propria fedeltà di acquisto nei confronti dei marchi o del logo aziendale.
Torna indietro