Sistemi

Sistema di rintracciabilità nelle filiere agroalimentari – ISO 22005

Che cos’è?
L'implementazione di un sistema di rintracciabilità nelle filiere agroalimentari secondo la norma ISO 22005, consente alle aziende di tracciare la movimentazione di tutti gli alimenti destinati al consumo dell’uomo e degli animali ( mangimi ), pertanto risulta essere un valido strumento per la tutela della sicurezza alimentare e della qualità dei prodotti di cui sarà possibile documentare non solo la natura e l’origine ( territorialità, peculiarità degli ingredienti ) , ma anche e soprattutto la loro collocazione sul mercato per consentirne, in caso di necessità, il loro ritiro.

A chi si rivolge?
Il sistema di rintracciabilità nelle filiere agroalimentari secondo la ISO 22000:2005 può essere adottato da tutti gli operatori del settore. Sia da chi è direttamente coinvolto nel processo di produzione degli alimenti, sia da chi ne è coinvolto indirettamente (es: operatori di stoccaggio e trasporto, produttori di imballaggi, produttori di attrezzature e macchinari, servizi di pulizia e via dicendo). Questo tipo di certificazione si riferisce a prodotti alimentari di origine animale e vegetale.

Vantaggi della certificazione di un sistema di rintracciabilità nelle filiere agroalimentari
La certificazione della Rintracciabilità nelle filiere agroalimentari permette di supportare il sistema che l’azienda ha implementato per garantire il rispetto dei requisiti igienico sanitari e di qualità del prodotto; rispondere alle richieste esplicite del consumatore; definire la storia e l’origine del prodotto; facilitare eventuali ritiri o richiami; identificare le responsabilità di ciascun operatore della filiera; facilitare il controllo di specifiche informazioni che riguardano il prodotto agroalimentari; comunicare specifiche informazioni ai maggiori stakeholder nonché ai consumatori; adempiere ad eventuali obblighi imposti da normativa locale, nazionale o internazionale; aumentare il rendimento la produttività e i guadagni dell’organizzazione.

Il sistema di gestione per la sicurezza delle informazioni è facilmente integrabile con i sistemi qualità (ISO 9001), ambientali (ISO 14001), sicurezza e salute dei lavoratori (OHSAS 18001) ed etici (SA 8000) e consente una gestione globale dell’Organizzazione soddisfacendo anche i requisiti previsti dalle normative sulla privacy (D.lgs 196/2003 e successive integrazioni e modificazioni).

Torna indietro