News

Certificazione UNI ISO 13009:2018 – “Turismo e servizi connessi. Requisiti e raccomandazioni per il funzionamento della spiaggia”

  • 27 giu 2019


Le spiagge, rivestono un ruolo importantissimo all’interno del nostro ecosistema, ragion percui è importantissimo mantenerle pulite, sicure e sostenibili non solo per le persone, ma per l’intero pianeta.Da qualche anno a questa parte, infatti, si sente sempre più parlare di ecoturismo, concetto che si amplia e si estende anche agli stabilimenti balneari.


La UNI ISO 13009:2018 – “Turismo e servizi connessi. Requisiti e raccomandazioni per il funzionamento della spiaggia”, stabilisce i requisiti e le raccomandazioni generali per gli operatori di spiaggia che offrono servizi a turisti e visitatori. Fornisce indicazioni sia per gli operatori della spiaggia che per gli utenti, in merito all'implementazione di una gestione e pianificazione sostenibili, alla proprietà sulla spiaggia, alle infrastrutture sostenibili e alle necessità relative alla fornitura di servizi, compresa la sicurezza in spiaggia, l'informazione e la comunicazione, la pulizia e la rimozione dei rifiuti.

La norma in questione, senza entrare in eccessivi dettagli, e puntando sul concetto di “sostenibilità”, può essere considerata, a livello mondiale, il riferimento principale per chi lavora nell’ambito dei servizi turistici balneari, al punto che, il suo possesso, potrebbe diventare uno strumento qualificante e premiante, per il rilascio delle concessioni demaniali.

Il possesso di questa certificazione, garantisce non solo agli ospiti della spiaggia, ma anche alla pubblica Amministrazione concedente, che lo standard qualitativo dei servizi offerti è oggettivamente elevato:

 ·         gestione aziendale sostenibile;

 ·        basso impatto ambientale delle strutture, pulizia delle spiagge, del mare e raccolta dei rifiuti;

·        offerta dei servizi offerti (sicurezza, informazione, comunicazione, accessibilità e intrattenimento).


Fra i tanti vantaggi legati all’ottenimento della certificazione a norma UNI ISO 13009:2018, ve n’è uno  importantissimo:

 

  • avere un maggior numero di chance, nel vedersi aggiudicare l’appalto nelle gare, rispetto ad altri competitors oltre al ritorno positivo, in termini di marketing e pubblicità, rispetto ad altri stabilimenti balneari non certificati.
    •  

 

Se il tuo obiettivo è quello di sbaragliare i tuoi competitor ed eccellere tra le realtà balneari, contatta l’area commerciale dei nostri uffici: ti forniremo le nozioni necessarie per l’iter di certificazione al fine di rendere il tuo stabilimento un’eccellenza del settore ed una SERIO CANDIDATO alla vittoria delle future gare d’appalto!


« torna indietro